GTranslate

Chi è online

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

 


LIONS CLUB LICATA

Anno sociale 2018-2019  
Presidente: Angelo Pintacrona

 

18° MEMORIAL ROSA BALISTRERI
SEZIONE POESIE

LINGUA PRIZIUSA
Antonio Barracato

 

LINGUA PRIZIUSA   

Lingua priziusa,

divina ‘nvenzioni,

ca nesci da menti

attraversu i paroli.

Forti o dilicata

si l’umana espressioni,

radici d’un populu

e di tutti li nazioni.

Sì musica, cantu,

di noti pregiati

ca trasino intra l’anima

e nun su mai sprecati.  

Senza di tia

nun ci fussi amuri,

ma sillabi muti

senza culuri.

Lingua sì matri

e ti fici u Signuri,

pi essiri verbu

di tantu valuri.   

Di libertà sì strumentu

e priziusu pinzeru,

unisci la genti

di lu munnu ‘nteru.

Mancannu a to linfa

nun ci fussi vuci,

ma un pianeta mutu

comu na stidda senza luci.

           

 

 

 

LINGUA PREZIOSA

Lingua preziosa,

divina invenzione,

che esci dalla mente

attraverso le parole.

Forte o delicata

sei l’ umana espressione,/

radice d’un popolo

e di tutte le nazioni.

Sei musica, canto,

di note pregiate

che entrano dentro l’anima

e non sono mai sprecate.

Senza di te

non ci sarebbe amore,

ma sillabe mute

senza colore.

Lingua sei madre

e ti generò il Signore,

per essere verbo

di tanto valore.

Di libertà sei strumento

e prezioso pensiero,

unisci la gente

del mondo intero.

Mancando la tua linfa

non esisterebbe la voce,

ma un pianeta silente

come una stella senza luce.