GTranslate

Chi è online

Abbiamo 84 visitatori e nessun utente online

 

ANNO SOCIALE 2013 - 2014
Presidente Dr. Francesco Racalbuto

 



DISCORSO DEL PRESIDENTE FRANCESCO RACALBUTO 
PER L'INAUGURAZIONE ANNO SOCIALE 2013 - 2014

Vice Governatore Salvo Ingrassia,  Presidente di Circoscrizione Franca Carrubba,  Presidente di Zona Rosa Maria Corbo, Segretario di Circoscrizione Giovanni Tesè, Officer distrettuale Roberta Berti, Sindaco di Licata Angelo Balsamo. Sindaco di Palma M.ro Pasquale Amato , graditissimi ospiti, amiche e amici Lìons BUONASERA a tutti. Benvenuti al nostro primo incontro ufficiale del nuovo anno lionistico che mi vede impegnato, ancora una volta, nel difficile ma prestigioso ruolo di Presidente.
Nel primo mese di attività, appena trascorso, abbiamo già operato intensamente per programmare le attività del Club.
Con i più stretti collaboratori abbiamo esaminato con attenzione la situazione del Club per individuarne i punti di forza e i punti di debolezza, per incrementare e valorizzare i primi e per rimuovere, per quanto possibile, i secondi.
Abbiamo redatto un programma di massima da sottoporre al C. D. ed ai Soci.
Col "Comitato Rosa Balistreri" abbiamo messo a punto lo svolgimento della XIII edizione del Concorso di Poesie e Canzoni siciliane inedite che si svolgerà n prossimo 24 agosto. A questo proposito voglio ringraziarne l'Amministrazione Comunale che, come nei precedenti anni,  permetterà di svolgere la manifestazione nello splendido teatro Comunale. Il C. D. ha approvato le linee programmatiche illustrate dal Presidente. Il ns. impegno, sulla scia della storia ultraquarantennale del Club, sarà rivolto soprattutto al sociale offrendo la massima collaborazione alle Istituzioni, agli Enti ed alle Associazioni operanti sul territorio.
Come scrive il Governatore Amenta nelle sue linee programmatiche, vogliamo " OFFRIRE UNA SOLIDARIETÀ' PROPOSITIVA AL FINE DI SUPERARE LE DISTONIE SOCIALI CHE INDUCONO ALLO STATO DI BISOGNO".
"Partecipare per cooperare alla crescita" il motto del Governatore che facciamo nostro con convinta condivisione.
Non mancheremo di sviluppare, anche in collaborazione con la zona, i temi e Services proposti dal Distretto, dal Multidistretto e dalla Presidenza Internazionale.
Proseguiremo il concorso "Un poster per la pace" che tanto successo ha registrato negli anni scorsi, la raccolta degli occhiali dismessi, l’utilizzo della Unità oftalmica.
Oltre agli appuntamenti istituzionali, non mancheranno i momenti di socializzazione e di riflessione della Associazione e sui principali temi di stretta attualità quali la Cultura della legalità, l'istruzione di genere, ecc.
Fra i puntì di debolezza del Ns. Club, comune, peraltro, al mondo dell'associazionismo in generale, è la difficoltà di cooptare nuovi soci in grado di rinvigorire il sodalizio apportando idee, energie, proposte ed entusiasmo nuovi. Fra le tante Cause che hanno provocato la crisi dell'associazionismo non va sottovalutato il particolare momento storico che stiamo vivendo con la profonda crisi economica che angoscia tutti specialmente le giovani generazioni.
E' sempre più difficile che giovani professionisti, potenzialmente ottimi soci, possano essere indotti ad aderire anche in ragione dei costi che, inevitabilmente, il socio deve sostenere.
A tal proposito il CC. D. con lungimiranza degna di nota, ha deliberato di abbattere notevolmente la quota dì ammissione richiesta ai nuovi soci.
Sollecito l'impegno di ciascuno di noi nello sforzo di incrementare il numero dei soci per acquisire energie nuove e rilanciare operativamente il Club.
In collaborazione  con il Distretto, la Circoscrizione e la zona, saranno poste in essere iniziative di aggiornamento e rimotivazione dei soci e di formazione per i nuovi iscritti.
Rinnovo la disponibilità personale e del Club alla collaborazione con i Clubs e le Istituzioni e, ringraziandovi ancora una volta per la partecipazioni e l'attenzione prestatami, auguro a tutti buone vacanze ed un ricco anno sociale
Permettetemi di presentare i più stretti collaboratori dello staff : Marina Barbera 1A V. Presidente, Giuseppe Gabriele 2A V. Presidente, Nicolo La Perna 3A V. Presidente, Michele Di Franco Segretario, Antonio Massimo Grillo tesoriere, Filippo Alaimo Cerimoniere, Daniele Ciancio ITO.
Ringrazio inoltre tutti i Soci che hanno accettato di far parte del C. D.
Un ringraziamento particolare a mia moglie Angela che, ancora una volta,  sarà chiamata a condividere con me l'impegno di un intenso anno sociale .
Grazie a tutti.

Francesco Racalbuto

       

 

 

 

ANNO SOCIALE 2013 - 2014
Presidente Dr. Francesco Racalbuto

 

CONFERENZA: DIDATTICA DI GENERE

Sabato 12 ottobre presso il Teatro Re Grillo di Licata si è svolto il convegno sul tema: “Didattica di genere”. Il convegno, patrocinato dal comune di Licata, è stato organizzato dal Lions Club Licata. Al convegno, che è stato introdotto dal Dr.  Francesco Racalbuto, presidente del Lions, hanno partecipato il sindaco di Licata Angelo Balsamo e quello di Palma Pasquale Amato. I due sindaci a nome delle loro Amministrazioni e dei cittadini di Palma e di Licata hanno dato il benvenuto ai relatori e al folto pubblico intervenuto.

Molto interessante l’argomento della relazione della prof.ssa Pina Arena, referente della sezione didattica di “Toponomastica femminile”, che ha trattato il tema “La scuola che educa alla differenza di genere: esperienze e prospettive”. La seconda relatrice, la professoressa Ester Rizzo, ha relazionato sul tema “Dall’istruzione di genere ad una didattica al femminile”.

Nel corso del convegno è stato presentato il concorso nazionale, indetto da Toponomastica femminile, “Sulle vie della parità”, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado e finalizzato alla riscoperta e alla valorizzazione del contributo offerto dalle donne alla costruzione della società. Troppo spesso, infatti, la storia si è dimenticata di artiste, filosofe, scrittrici, che potrebbero essere riscoperte intitolando a queste donne, scomparse dalla memoria, le nostre vie cittadine.

L'intervento dell'assessore alle Pari Opportunità, Giusy Marotta, ha preceduto le conclusioni che sono state affidate alla presidente di zona dei Lions, Maria Rosa Corbo, e alla presidente di Circoscrizione, Franca Carrubba.

 

  • didattica di genere 22didattica di genere 22
  • didattica di genere 23didattica di genere 23
  • didattica di genere 24didattica di genere 24
  • didattica di genere 25didattica di genere 25
  • didattica di genere 26didattica di genere 26

 

 

LIONS CLUB LICATA

ANNO SOCIALE 2013 - 2014
Presidente Dr. Francesco Racalbuto

 

INAUGURAZIONE ANNO SOCIALE 2013 - 2014

Lunedì 5 agosto 2013 si è svolta la cerimonia di "Inaugurazione dell'anno sociale 2013-2014", presidente Francesco Racalbuto, presso il ristorante “El Sombrero” a Licata.
L'inaugurazione dell’anno sociale è stata un'occasione per ogni socio Lions di incontro in un momento di riposo estivo. Il Presidente Francesco Racalbuto ha esposto il programma di attività che si propone di realizzare ed ha ribadito il concetto lionistico di servizio verso la comunità di Licata e di Palma di Montechiaro.
Alla cerimnonia sono stati graditi ospiti il Past Governatore Valerio Contrafatto, la Presidente di Circoscrizione in sede franca Carrubba e la Presidente di zona Maria Corbo. Numerosi i segretari e Presidenti dei clubs viciniori che con la loro presenza hanno dato lustro alla cerimonia di inaugurazione dell'anno sociale.
Co la consegna del martello al Past Presidente Domenico Raneri e lo scambio degli auguri per un anno ricco di attività si è conclusa la cerimonia dell'apertura dell'anno sociale.

Discorso del Presidente Lions Club Licata: Francesco Racalbuto

  • 09.JPG09.JPG
  • 14.JPG14.JPG
  • 1515
  • 18.JPG18.JPG
  • 25.JPG25.JPG
  • 26.JPG26.JPG
  • 34.JPG34.JPG
  • 37.JPG37.JPG
  • 40.JPG40.JPG
  • 41.JPG41.JPG
  • 5.JPG5.JPG
  • 5151

 


 

 

ANNO SOCIALE 2013 - 2014
Presidente Dr. Francesco Racalbuto

 

 

DONAZIONE DI DERRATE ALIMENTARI AL CENTRO 3 P di Licata

Giorno 07/12/2013 il Lions Club Licata il Presidente Francesco Racalbuto, il segretario Michele Di Franco, il cerimoniere Filippo Alaimo, e il tesoriere Massimo Grillo hanno dato attuazione al service "Il lions per le associazioni benefiche" donando derrate alimentari all’associazione di volontariato 3P di Licata diretta da Giuseppe Cosentino, fondata da Padre Gaspare Di Vincenzo; il centro si occupa di arttività di prevenzione e recupero dei ragazzi drogati ed è nato nel lontano 1994.
Il gesto  assume maggior valore perché fatta in prossimità delle festività natalizie e il Lions non ha voluto far mancare il proprio contributo in termini di solidarietà. Il Centro 3P  ha ringraziato per bocca del proprio responsabile locale Giuseppe Cosentino.

 
  • 0303
  • 1010
  • 1313
  • 22