GTranslate

Chi è online

Abbiamo 70 visitatori e nessun utente online

 


LIONS CLUB LICATA

Anno sociale 2017-2018  
Presidente: Agostino Balsamo

17 ° MEMORIAL ROSA BALISTRERI
SEZIONE POESIE

 

SICILIA
GIANNI FARRUGGIO

 

 

SICILIA

 

Sicilia, Sicilia,
matri di me matri e di me patri…
Di li ricchi e di li puvireddi…
Sicilia ranni… Sicilia ginirusa…
china d’amuri, magnanima e fucusa.
Cu li to valli assulati e surridenti…
tu duni pani a tanta brava genti.
Omini forti, sinceri e valurusi…
omini nobili, do travagghiu rispittusi.
Lu to sciauru si senti di luntanu…
e di luntanu s’apprizza lu to vinu.
Lu mari ca t’abbrazza è riccu e funnu…
‘nvidiatu veramenti di lu munnu.
Partii luntanu cumannatu di la sorti…
ma ‘ndo me cori u desideriu è forti…
Passari ‘nzoccu arresta da me vita…
‘ntra li to vrazza…
Sicilia mia… Sicilia amata.

 

                                                                                    

 

SICILIA

 

Sicilia, Sicilia,
madre di mia madre e di mio padre…
Dei ricchi e dei poveretti…
Sicilia grande… Sicilia generosa…
piena d’amore, magnanima e focosa.
Con le tue valli assolati e sorridenti…
tu dai pane a tanta brava gente.
Uomini forti, sinceri e valorosi…
uomini nobili del lavoro rispettosi.
Il tuo profumo si sente da lontano…
e di lontano s’apprezza il tuo vino.
Il mare che ti abbraccia è ricco e fondo…
invidiato veramente dal mondo.
Son partito lontano comandato dalla sorte…
ma nel mio cuore il desiderio è forte…
Trascorrere il tempo che resta della mia vita…
nelle tue braccia…
Sicilia mia… Sicilia amata.