GTranslate

Chi è online

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

 

LIONS CLUB LICATA

ANNO SOCIALE 2005- 2006
Presidente Dr. Pintacrona Angelo




SERATA SOTTO LE STELLE ALL'AGRITURISMO "MANDRANOVA" (DI VINCENTI)

Sabato 20 agosto 2005 presso l'Agriturismo Mandranova di Palma di Montechiaro,si è svolta una serata si affratellamento fra tutti i soci del Club. All'incontro hammo partecipato moltissimi soci insieme alle consorti ed ai figli. E' stata una serata piacevolissima con assaggio di prodotti tipici siciliani e la buona compagnia dei lions di Licata e di Palma di Montechiaro. E' stato un momento felice per poter rivedere vecchi amici e intraprendere niuove amicizie con i nuovi soci.

Per il nuovo Presidente Angelo Pintacrona è stata l'occasione per poter salutare i soci ed augurare loro un proficuo anno sociale

 

 

 

 

LIONS CLUB LICATA

ANNO SOCIALE 2005- 2006
Presidente Dr. Pintacrona Angelo

CONCERTO NATALE

Giovedì 22 dicembre 2005 nell'imminenza del Santo Natale presso il Teatro Comunale Re di Licata si è tenuto un Concerto Lirico Vocale - Etnico organizzato dal Lions Club Licata e dal Comune di Licata.
Alla prestigiosa manifestazione i licatesi hanno risposto con entusiasmo
Il ricavato della manifestazione è stato devoluto totalmente alla Parrocchia Santa Maria di Monserrato presso Oltreponte di Licata per arredare l'oratorio della suddetta Chiesa.
Per poter devolvere l'intero incasso in beneficenza il Lions Club Licata si è fatto carico, oltre all'organizzazione della manifestazione, al pagamento della SIAE. 
Gli artisti sono: Pina Magri, soprano ed Enzo Petronciana, cantautore etnico, al pianoforte il maestro Adelmo Musso.
Il Presidente del Lions Club Angelo Pintacrona ha ringraziato il numeroso  pubblico presente ed si è soffermato sulle finalità della manifestazione e sull'ottimo rapporto creatosi con il Comune e con il sindaco.
Il sindaco di Licata Angelo Biondi dopo aver ringraziato gli intervenuti ha presentato il cantautore Vincenzo Petroncianaa, cittadino licatese , che nella sua attività di musicista ha saputo cogliere i suoni, i sapori della Sicilia, ha ringraziato la soprano Pina Magri e il maestro Adelfo Musso

Il programma della manifestazione è stato diviso in due parti; la prima ha visto l'esecuzione di arie del repertorio classico sinfonistico ed una seconda parte di musica etnica siciliana. Il maestro Adelno Musso ha accompagnato i due artisti in modo magistrale sapendo unire il suo talento pianistico alle basi musicali preregistrate con il risultato di far sentire gli spettatori un tutt'uno con le note musicali.
La soprano si è esibita in musiche indimenticabili quali L'Ave Maria di Schubert, l'Adagio di Albinoni ed altri pezzi di musica classica per i quali si è cimentato oltre che nel canto anche nella composizione delle parole. Ne sono usciti dei brani piacevolissimi che hanno coinvolto totalmente il pubblico grazie anche alla perfetta esecuzione del maestro Musso che ha coniugato basi preregistrate al pianoforte dal vivo.

I tre artisti sono stati lungamente applauditi dal pubblico presente..


Note sugli Artisti:
Pina Magri nata negli Stati Uniti ha effettuato studi e attività artistiche a New York, Firenze e Parigi. In Italia ha conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio "S. Cecilia" di Roma. Ha vinto una borsa di studio presso l'Accademia Musicale Chigiana. Ha studiato tecnica vocale a Broadway e al Mozarteum di Salisburgo con il M° Campogalliani. Dal 1985 al 1987 è soprano del Maggio Musicale Fiorentino. Oltre ad essere un soprano lirico è vocalist di soft-rock e musical americano. Ha inciso la colonna sonora del film "Phenomena" di Dario Argento, è stata solista per E. Morricone nel film 
"Il principe del deserto" e nell' "Amleto" di F. Zeffirelli. Ha lavorato per la R.A.I., partecipando al Festival di Castrocaro come cantautrice, al G.B. show, a Fantastico '88 e '91 e in due edizioni di Europa Europa. Ha lavorato come programmista regista nella trasmissione "Musica ieri e oggi" di Radio1 e fa parte dall'89 dell'Unione Musicisti di Roma. Si è esibita in teatri quali il Verdi di Firenze, il Colosseo di Torino, il Sistina di Roma ed altri. Le è stato conferito nel '99 un premio presso l'Università La Sapienza di Roma come riconoscimento allo sviluppo dell'arte canora americana ed italiana in Europa. Svolge attività concertistica in Italia e all'estero.

Enzo Petronciana cantautore nato a Licata il 24.06.54, si è trasferito a Roma nel 1979. Nello stesso anno si è iscritto al corso di canto al Conservatorio di S. Cecilia dove ha incominciato a comporre le prime canzoni e dove ha maturato le sue prime esperienze come vocalista presso gli studi della RCA. 
A seguito dei migliori artisti, collaborando con vari Maestro tra i quali Piero Pintucci, Adelmo Musso, Gianni Mazza e altri, successivamente diventa leader del Gruppo "Livingstone" registrando alcuni dischi con brani da lui composti e partecipando a diverse manifestazioni televisive come "Un disco per l'estate", "Festival di Venezia e "Discoring". 
Incide il suo primo album dal titolo "Israel" nel quale incominciano a delinearsi la sua identià e originalità. L'incontro con il Maestro Adelmo Musso segna la svolta definitiva di Petronciana il quale viene indirizzato dal Maestro verso la musica etnico sinfonica. Uno dei primi brani in lingua siciliana scaturito da questa intesa e collaborazione s'intitola "MATRI" e viene subito apprezzato dal cantautore e produttore Cristiano Malgioglio, che ne fa prima un album e poi un video che RAIUNO ha riproposto in varie occasioni. Dopo "Matri" Enzo Petronciana si qualifica sempre più come compositore di brani in lingua siciliana per illuminare da un lato gli aspetti mitologici della Sicilia, la sua storia e la sua cultura, e dall'altro per raccontare la Sicilia tradizionale, le sue bellezze, la sua terra e la sua gente; il tutto in chiave etnico-sinfonica.
Il cantautore Enzo Petronciana ha vinto con il brano "Festa pì santa Rosalia a Palermu" l'ottava edizione del festival nazionale della canzone d'autore
"Inedito per Maria" che si è tenuto ai primi d'ottobre 2005 a Terni.

Il maestro Adelmo Musso è conosciutissimo da tutti i musicisti italiani, avendo partecipato a numerosi festival di San Remo, dirigendo varie orchestre e cantanti. E' un appassionato dell'arrangiamento dei pezzi musicali ed ha diretto cantanti come Modugno, Nicola di Bari ed numerosissimi artisti italiani di musica leggera e etnico-sinfonica.

.

 

 

 

LIONS CLUB LICATA

ANNO SOCIALE 2005- 2006
Presidente Dr. Pintacrona Angelo

GITA ALL'AGRITURISMO RURALE "LUPO NERO" DI CASTELTERMINI

Domenica 18 dicembre 2005 si è svolta una gita culturale presso l'Agriturismo
"Lupo Nero" di Casteltermini"
L'Agriturismo fa parte del Parco Settelune, un centro turistico polivalente con annesse scuderie per cavalli, asine, pecore, azienda casearia, il museo etno-antropologico, la biblioteca, un ristorante, possibilità di visita a cavallo, ricettività alberghiera.
I soci con i loro familiari sono stati accolti davanti al Ristorante con una colazione a base di ricotta fresca (vedi foto del ricottaro) e altre delizie gastronomiche del luogo.
Alle ore 11, insieme ad una guida del luogo, c'è stata la visita delle stalle dei cavalli e delle asine, dell'ovile e del caseificio, dove si prepara la ricotta fresca e i vari tipi di formaggi che poi possono essere acquistati alla bottega del Casale all'interno del ristorante.
Alle ore 13 il pranzo presso il ristorante dell'agriturismo con le classiche portate tipiche siciliane e con i dolci sel luogo. Il pranzo viene servito da camerieri in abiti siciliani che fanno coreografia. abbondanti gli antipasti, ottimi i primi piatti e i secondi a base di carne ovina e suina dello stesso agriturismo.
La giornata uggiosa e una pioggerellina insistente ha hatto decidere l'annullamento della visita a Sutera

 

 

  • 0101
  • 0202
  • EPSN0033EPSN0033
  • EPSN0036EPSN0036
  • EPSN0038EPSN0038
  • EPSN0039EPSN0039
  • EPSN0040EPSN0040
  • EPSN0043EPSN0043
  • EPSN0046EPSN0046
  • EPSN0047EPSN0047
  • EPSN0048EPSN0048
  • EPSN0050EPSN0050
  • EPSN0051EPSN0051
  • EPSN0052EPSN0052
  • EPSN0053EPSN0053
  • asiniasini
  • caseificio-grcaseificio-gr
  • caseificio1caseificio1
  • caseificio2caseificio2
  • splashparcosplashparco
  • veduta grveduta gr

 

 

 

LIONS CLUB LICATA

ANNO SOCIALE 2005- 2006
Presidente Dr. Pintacrona Angelo

CONCERTO LIRICO VOCALE

Domenica 16 ottobre 2005 presso il Teatro Comunale Re di Licata si è tenuto un Concerto Lirico Vocale organizzato dal Lions Club Licata e dal Comune di Licata.
Alla prestigiosa manifestazione i licatesi hanno risposto con entusiasmo esaurendo i biglietti settimane prima dello spettacolo.
Il ricavato della manifestazione è stato devoluto totalmente alla Parrocchia San Giuseppe Maria Tomasi nel rione Fondachello per approntare la sistemazione dell'oratorio della stessa chiesa: porte di calcio, cartelloni palla a canestro, rete per pallavolo, palloni e quanto necessario per rendere funzionante l'oratorio.
Per poter devolvere l'intero incasso in beneficenza il Lions Club Licata si è fatto carico, oltre all'organizzazione della manifestazione, al pagamento della SIAE.  
Gli artisti sono: Vittorio Terranova, tenore, Eriko Sumiyoshi, soprano, Nelson Guido Calzi, pianista.
Il Presidente del Lions Club Angelo Pintacrona ha ringraziato il numeroso pubblico presente ed ha messo in evidenza le finalità della manifestazione e la simbiosi creatasi con il Comune per diverse attività portate a termine e da
programmare in questo anno sociale.
Il sindaco di Licata Angelo Biondi dopo aver ringraziato gli intervenuti ha presentato il tenore Vittorio Terranova, cittadino licatese , che nel suo ambito si è saputo affermare a livello nazionale ed internazionale (vedi più in basso il
curriculum artistico del tenore).
Il programma della manifestazione è stato diviso in due parti; la prima ha visto l'esecuzione di arie del repertorio classico sinfonistico ed una seconda parte di canzoni classiche napoletane e di operetta. Il maestro Nelson Guido Calzi che ha accompagnato i due artisti si è esibito in intermezzi classici mettendo in risalto le sue qualità artistiche e un'ottima interpretazione dei brani musicali.
I tre artisti sono stati lungamente applauditi dal pubblico presente al quale hanno dedicato un fuori spettacolo con l'esecuzione di altre due arie classiche e di un a solo col pianoforte del maestro pianista.
Alla fine dello spettacolo il tenore Vittorio Terranova ha informato il pubblico che Licata sarà scelta come sede per un corso di canto lirico che vedrà la permanenza a Licata di molti artisti che alla fine si esibiranno in uno spettacolo
canoro. Il maestro ha concluso definendo Licata, la piccola città del canto lirico.


Note sugli Artisti
VITTORIO TERRANOVA (TENORE)
Ha studiato al Liceo Musicale "V.Bellini" di Catania, al Conservatorio "G.Verdi" di Milano, alla scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona (Università di Pavia). Ha vinto il concorso AS.LI.CO. di Milano e ha debuttato al Teatro Sociale di Mantova nel ruolo di Arturo Talbot nell'opera  "I Puritani" di V.Bellini. Ha cantato in quasi tutti i teatri lirici dell'Italia e
dell'estero.
Titolare della cattedra di canto lirico al Conservatorio statale di Musica
"G.Verdi" di Milano. Docente all'Accademia "G.Marziali" di Severo (Mi). Docente in Giappone a Osaka "College of Music" e a Tokio "Accademia Musicae Musashino. Tiene corsi di canto lirico estivi a Forenza-Le Masserie del Falco, a Deutschlandsberg (Austria) ,dove è Direttore artistico della Academia del Belcanto I.S.O. Deutschlandsberg e del concorso Internazionale di canto lirico Ferruccio Tagliavini.
Onorificenze:
Cavaliere della Federazione dei cavalieri crociati di Malta
1998- Medaglia d'oro della Regione Stiria
1999- Cittadino della Città di Deutschlandsberg (Austria)
2003- Medaglia d'oro Città di Graz (Austria).


ERIKO SUMIYOSHI (SOPRANO)
Ha compiuto gli studi musicali presso il College University of Music di Osaka, 
laureandosi in canto e pianoforte con il massimo dei voti. Diplomata in canto al Conservatorio statale di Musica "G.Verdi " di Milano con il massimo dei voti.
Ha al suo attivo numerosi concerti nelle più importanti città giapponesi e in Europa: Italia, Austria e Francia. Ha vinto il secondo premio al concorso Internazionale di canto lirico "Pietro Mongini" Recentemente ha cantato ruolo di Soprano della Messa di Requiem di Verdi in una tournè francese. 
In dicembre canterà come Soprano nella nona Sinfonia di Beethoven e nell'oratorio il Messia di Haendel, con la Kansai Philarmonic Orchestra. In repertorio: Lucia di Lammermoor Traviata-Madama ButterflyTurandot (Liù). Il Flauto Magico (regina) L'enfant et Les Sortileges Ecc.

NELSON GUIDO CALZI (PIANISTA)
Nato nel 1974, compie gli studi musicali a Crema sotto la guida del Mo Demicheli, diplomandosi a 19 anni con il massimo dei voti e la lode a Reggio Emilia. Successivamente entra a far parte della classe di perfezionamento pianistico del M° Franco Scala ad Imora, partecipa a numerose Master Classes tenute da Alexander Lonquioh, Louis Lortie, Andrei Jansinski, Lazar Barman,
Maurizio Pollini. Ha collaborato con Magda Olivero (Masterclass a Locarno),
Giovanna Canetti (Masterclass a Locarno e Lugano) e con la classe di canto del M° Vittorio Terranova (Masterclasses e Deutschlandsberg Austria). 
Ha frequentato il corso per maestri collaboratori di sala e di palcoscenico presso l'Accademia del Teatro alla Scala di Milano. Ha inciso per la DECCA, in prima registrazione mondiale "L'inno alla Pace" di Rossini, con Michele Petrusi sotto la direzione di Riccardo Chailly. Ha collaborato con la DECCA a Vienna per Juan Diego Florez, col quale ha effettuato una Tournèe europea a Bruxelles, Parigi, Stoccolma, Monaco di Baviera ed in recital al Teatro Nuovo di Spoleto. 
Dal 2002 è maestro collaboratore presso il Teatro alla Scala di Milano.

.

  • 1111
  • 1414
  • 1515
  • 1616
  • 1717
  • 1818
  • 1919
  • 2121
  • biondibiondi
  • calzicalzi
  • ericoerico
  • pintacronapintacrona
  • pubblicopubblico
  • pubblico3pubblico3
  • sopranosoprano
  • terranova1terranova1