GTranslate

Chi è online

Abbiamo 46 visitatori e nessun utente online

Anno sociale 2012-2013 Presidente Dr. Domenico Raneri

ERA NICU PERO' MI RICORDU

Suggestivo spettacolo musicale, presso il Teatro Re di Licata, patrocinato dal Lions Club di Licata, con Francesco Giunta e Francesco Buzzurro. Un ringraziamento speciale al socio La Perna, appassionato di musica ed instancabile studioso delle tradizioni siciliane


Il  cantautore siciliano Francesco Giunta, accompagnato dal famoso chitarrista Francesco Buzzurro, sabato 20 aprite si è esibito al Teatro Filippo Re Grillo, presentando al pubblico licatese b spettacolo "Era nicu però mi ricordu* che èil titolo del suo ultimo lavoro discografico
L'evento voluto e organizzato dai Llons Club di Licata, sotto l'attenta direzione del Lions Nicola La Perna rientra nelle iniziative per ricordare Rosa Balistreri. Uno spettacolo quale Inno alla cultura e alla musica siciliana, considerato anche lo spessore artistico del due musicisti oramai famosi a Licata anche per il filo diretto che il unisce a Rosa Balistreri. Da anni i Lions di Licata, quest'anno presieduto dal Dott. Domenico Raneri, ricordano Rosa Balistreri, l'artista licatese scomparsa oltre vent'anni fa, organizzando vari Memorial giunto oramai alla dodicesima edizione.
E In questi anni costante è stato l'impegno anche da parte dell'artista Francesco Giunta volto al recupero della memoria di Rosa Balistreri anche attraverso delle pubblicazioni postume. "Ho definito Rosa Balìstrcrl più che la madre di noi che cantiamo in siciliano - ha dichiarato Giunta, la levatrice dei canto siciliano. senza lei questo canto per come lo conosciamo oggi difficilmente avrebbe avuto la possibilità di nascere, perché lei è stata un ponte fondamentale tra la tradizione e la canzone d'autore
Francesco Giunta, usa la poesia cantata per un concerto che fa ricoprire l'orgoglio dell'appartenenza ad un popolo quello siciliano, e, nella fattispecie quello licatese. rimasto per troppo tempo irretito dagli eventi negativi e dal malgoverno.
Francesco Buzzurro, che l'accompagna invece è un chitarrista dotato di una tecnica paurosa che fa parlare la chitarra e si mette al servizio di artisti canori dì gran livello nazionale ed internazionale.
Il pubblico del teatro Re Grillo ha tributato agli artistì che si sono esibiti alla grande, un sentito ringraziamento scandito da fragorosi applausi in segno di approvazione

SULI CHI SPACCHI

 

E SEMU CCA'


 

 

LI VARCHI A MARI

 

IU CA HAIU A TIA

 

TROPPU VERY WELL

 

U PANARU