LIONS CLUB LICATA

Anno sociale 2015-2016  
Presidente: Nicolò La Perna

MEMORIAL ROSA BALISTRERI 15° edizione
SEZIONE POESIA

A MURMURIATURA
Vito Piscopo

 

 

A MURMURIATURA

Murmuria murmuria
sta fìmmina ca co cirvieddu
picca raggiuna.
A lingua longa la teni
e a genti ro quarteri
‘nna vucca ci ‘llavi.
A chiamunu
Pippina a murmuriatura;
passa lu jornu ravanti a finesra,
ppi tutti ci nnavi ri diri,
a nnuddu a pirduna
e a ognunu ca passa
a so cciavi ha diri.
A ccu e zoppu
e ccu è jmmurutu,
a tutti nu difettu
ci ll’avi ha truvari.
Pippina a murmuriatura
‘nno specchiu idda nun si talia
ca difetti ‘ncoddu ri idda
magnu ci ‘nnavi,
ma a lingua occhi ‘nnu ‘nnavi
e li so difetti nun i pò viriri.
E a tutti idda murmuria
sta fìmmina chiamata
Pippina a murmuriatura.

                                                                   

 

 

LA SPARLATRICE

Sparla, sparla
questa donna col cervello
poco ragiona.
La lingua lunga la tiene
e la gente del quartiere
nella bocca tiene
La chiamano
Giuseppina la sparlatrice;
passa il giorno davanti alla finestra,
per tutti ne ha da dire,
a nessuno la perdona
ad ognuno che passa,
la sua gli deve dire.
A chi è zoppo
a chi ha la gobba,
a tutti un difetto
deve trovare.
Giuseppina la sparlatrice
nello specchio non si guarda,
anche se difetti sulla sua persona
tanti ne ha,
ma la lingua occhi non ne ha
e i suoi difetti non li può vedere.
Di tutti lei sparla,
questa donna chiamata,
Giuseppina la sparlatrice.

                                                       



 













 
 

GTranslate

Chi è online

Abbiamo 465 visitatori e nessun utente online