GTranslate

Chi è online

Abbiamo 259 visitatori e nessun utente online

 


LIONS CLUB LICATA

Anno sociale 2014-2015  
Presidente: Marina Barbera

14 ° MEMORIAL ROSA BALISTRERI
sezione POESIA

 

L'ARCU DI NOE'
Caterina Russo

 


L’ARCU DI NOE’

A jurnata un si prisintau bona 
stamatina, 
scura era 
e neuli 
ivinu e vinivinu. 
'Mpruvvisamenti si livau un'ventu forti, 
parsa ca sceru tutti i ‘ddraunari 
pi guastari a cuitutini ca c'era. 
Lampi e appoi i troni 
a terra scuncassaru. 
I cieli s'apreru, 
a trusciu l'acqua cadia 
e i strati intra u' nenti 
sciumari addivintaru. 
I carusi ca iucavunu nu cianu 
di cursa dintra s'ammucciaru 
e i poveri palummi s'assammararu. 
Ia accuminciavu a priari 
e nu mentri mi piaciva guardari. 
Quannu a natura si sfuà 
a picca a picca s'assirinau 
e l'occi mia maraviglia vittiru: 
u cielu cu tanti culuri s'appitturau, 
era l'arcu di Noè. 
Che bellu, dissu. 
Allura, ni tempisti da vita, 
cummena, senza scantu, 
stari a taliari, 
tantu, a la fini, 
l'arcu di Noè ava spuntari.

L’ARCOBALENO 

La giornata non si è presentata bene 
stamattina, 
oscura era 
e nuvole 
andavano e venivano. 
Improvvisamente si è levato un vento forte,

sembrava che fossero usciti tutti i draghi 
per guastare la quiete che c'era.

Lampi e poi i tuoni 

la terra hanno sconquassato. 
I cieli si sono aperti, 
a dirotto la pioggia è caduta, 
e le strade in un niente 
fìumare sono diventate. 
1 bambini che giocavano nel piano 
di corsa dentro si sono nascosti 
e le povere colombe si sono inzuppate. 
Io ho cominciato a pregare 
e nel mentre mi piaceva guardare. 
Quando la natura si è sfogata 
a poco a poco si è rasserenata 
e i miei occhi meraviglia hanno visto: 
il cielo con tanti colori si è dipinto,
 era l'arcobaleno. 
Come è bello, ho detto. 
Allora, nelle tempeste della vita, 
conviene, senza paura, 
stare a guardare, 
tanto, alla fine, 
l'arcobaleno dovrà spuntare.

                                                                   

 

Caterina Russo vive ed opera a Licata; insegnante in pensione.
2° Premio Concorso "Mercede Mundula" Cagliari 2003; 3° Premio Concorso Regionale di poesia "La Voce" a pari merito 2004; 1° Premio sezione poesia Concorso "Memorial Rosa Balistreri" Licata 2004; 2 Premio concorso Fidapa “Dacia Maraini Enna, 2011. Ha pubblicato diverse poesie in alcuni libri di antologia. Stimata pittrice, ha partecipato a varie mostre e concorsi riscuotendo notevole successo di critica