GTranslate

Chi è online

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online

 

ANNO SOCIALE 2011- 2012
Presidente Dr.ssa Roberta Berti Grillo

SVINTULIA LU TRICULURI
GIuseppe Maniscalco

SVINTULIA LU TRICULURI

Svintulia lu Triculuri... Si!

svintulia dall’AIpi a Lampedusa.

Senti la vuci di li nostri patri!

martiri, partigiani, vari artisti,

carrabbinera, pueti e musicisti.

Cu li scupetti, la pinna o lu pinseddu

da Sciascia, Guttusu o Pirandellu.

Danti Alighieri, Mameli, Pertini,

D’Acquistu, Manzoni, Verdi o Bellini,

chi scrissiru, cantaru,

suffreru e pitturaru

pi ttia lu sanu amuri Italia mia.

Svintulia lu Triculuri... Si!

Nta li stradi l’emozioni fmu nfunnu

pi la festa a li campiuna di lu mumiu.

Nuddu chi s’arrenni,

tutti ritrovanu l’arduri

pi la vecchia bannera Triculuri.

O riccu "pulintuni",

leghista e benestanti!

ti scurdasti chi si figghiu

di poveri emigranti?

E allura .... Rumpi li finaiti

di lu "PO" a lu "Monvisu"

e duna nna minestra e un surrisu

a li populi siccagni di la terra

e li picciriddi scausi pi Ia guerra!

Picchi l’ItaIia, amicu miu,

é un Jardinu ginirusu d’Europa fra li mari

comu tennira e prufumata spusina all’altari

chi prega e canta "Avi Maria" di violinu

cu la spiranza di un rosiu distinu.

Un distinu chi vurrissi ginirusu d’amuri

e svintuliari a lu celu
stu beddu TRICULURI !

 

 

                                                                                        

SVENTOLA IL TRICOLORE

Sventola il Tricolore!... Si!

sventola dalle Alpi a Lampedusa.

Senti la voce dei nostri Padri!

martiri, partigiani, vari artisti,

carabinieri, poeti e musicisti.

Con i fucili, la penna od il pennello

da Sciascia, Guttuso o Pirandello.

Dante Alighieri, Mameli, Pertini,

D’Acquisto, Manzoni, Verdi o Bellini,

che han scritto, cantato,

sofferto e pitturato

il sano amor per te Italia mia!

Sventola il Tricolore!... Si!

Nelle strade l’emozione fino in fondo

per la festa ai campioni del mondo.

Nessuno che si arrende,

tutti ritrovano l’ardore

per la vecchia bandiera Tricolore.

O ricco "polentone",

leghista e benestante!

ti scordasti che sei figlio

di poveri emigranti?

E a1lora! .... Rompi i confini

del "PO" fino al "Monviso"

e dona una minestra e un sorriso

a quei popoli aridi della terra

ed i bambini scalzi per la guerra!

Perchè l’Italia, amico mio,

e un giardino generoso d’Europa fra i mari

come tenera e profumata sposina al1’altare

che prega e canta "Ave Maria" di violino

con la speranza di un roseo destino.

Un destino che vorrei generoso d'amore

ed al cielo sventolare 
questo bel TRICOLORE !