GTranslate

Chi è online

Abbiamo 63 visitatori e nessun utente online

 

ANNO SOCIALE 2011- 2012
Presidente Dr.ssa Roberta Berti Grillo

A SICILIA CA ‘UN SI VIDA… S’HA TASTARI 
Carmelo Vizzi

 

A SICILIA CA ‘UN SI VIDA… S’HA TASTARI

Signuri mèi…a Sicilia s’ha taliàri…
ma a sicilianità…s’ava sintìri !...
‘mmenzu li ficudìnni u suli e u mari…
s’ha sèntiri u passàtu pp’ì capiri….

Fìnica ni st’ària cci sù stòrii…
e puisìa …e cunti…
e mod’i fari…
fìnica ‘occh’e’ccosa tocca u cori…
a Sicilia si po’ ppuru arrispiràri…

E ccu vena di fora…po’ capìri…
‘un sulu ora cchi cc’è…
ma cchi cci’ha statu !...
I pirsunàggi sèntiri e bbidìri…
l’ammiscu di li stòrii du passatu.

A sicilia è fatta pur’i fantasia…
liggèndi com’i stòrii tramandàti…
e rradicati n’a mitologgìa…
o n’a mimòria d’i nostr’antinàti.

E mmentri li ciclopi sù pprisenti…
Re Còcalu vulìssa arrè rrignàri…
Orlandu e Rinardu cumbattènti…
Erculi i spati cci li vò stuccàri !

Quant’òpra ca do pupi cci’anu armàtu !…
Giufà vulìssa un pocu arripusàri…
‘mpàri Virticciu ammèci è affascinàtu
d’a Ballistreri, sintènnila cantari…

Se stà Sicilia ‘un senti…’un semmu a nnenti
…I ficudìnni vinìst’a taliàri !
Cchì ffurma strana…e…
Ahi! Cchi ssù pungenti !
Se nun li rapri…nun li po’ tastàri !

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

LA SICILIA CHE NON SI VEDE... SI DEVE TASTARE

Signori miei, la Sicilia è da ammirare...
ma la sicilianità... è da "sentire"...
Tra i fichidindia, il sole ed il mare...
bisogna "sentire" il passato, per capire...

Finchè la sua aria è impregnata di storie...
di poesia...di racconti... 
e di antichi modi di fare...
finchè qualcosa ancora tocca il cuore...
la Sicilia la si potrà anche respirare...

E chi arriva da lontano... potrà capire...
non solo or cosa c' è... ma cosa vi è stato !...
Sentendo degli antichi personaggi, 
li potrà come vedere...
nel miscuglio delle storie del passato.

La Sicilia è fatta anche di fantasia...
di leggende... come di storie tramandate...
le cui radici affondano nella mitologia...
o nella memoria dei nostri antenati...

Così, mentre i Ciclopi son ancora presenti...
Re Cocalos vorrebbe tornare a regnare...
Orlando e Rinaldo sempre combattenti...
Ercole, invece, infastidito,
vorrebbe spezzar loro le spade...

Quanto chiasso (1) quei 2 pupi hanno prodotto!..Mentre Giufà vorrebbe un poco riposare...
e mentre compare Virticchio, invece, è affascinato... dalla Balistreri, sentendola cantare...

Se, questa Sicilia non la senti... non abbiam concluso niente !E' come se tu, i fichidindia, fossi venuto a guardare... ammirandone solo la forma esterna, e scoprendoli pungenti!...
ma senza "aprirli" non li potrai mai tastare !

1)(òpra, da opera dei pupi)