LIONS CLUB LICATA

Anno sociale 2014-2015  
Presidente: Marina Barbera

14 ° MEMORIAL ROSA BALISTRERI
sezione POESIA

 

U MASCULU AMMOLA
Andrea Di Gesù

 

U MASCULU AMMOLA 
Andrea Di Gesù

Quannu è sira e accumincia u passiu
o quantu facci chini di priu,
tutti li jorna du v'vernu finutu 
sunnu ricordi d'un tempu passatu.

U masculu ammola scarpi e maruna 
mentri li fimmini stannu a sparrari .

Masculi e fimmini vespi e mutura 
mi parunu scecchi senza la cura,
e poi un parramu di u sabatu sira 
ca sinnivirunu di tutti i culura.

U masculu ammola scarpi e maruna 
mentri li fimmini stannu a sparrari .

Moviti moviti ca u tempu abbaschia 
datti da fari o figghia mia,
parici u chiacchu tirici l'occhi 
ca si passa l'estati semu morti.

U masculu ammola scarpi e maruna 
mentri li fimmini stannu a sparrari .


Quannu è austu e arriva la fera 
o quantu facci di genti straniera,
ora li festi sunnu finuti 
veni lu v'vernu e ni stamu n'tanati

U masculu ammola scarpi e maruna 
mentri li fimmini stannu a sparrari .

U masculu ammola ammola li strati 
i fimmini stannu chiusi ammucciati,
u masculu ammola ammola li strati 
i fimmini chianciunu e aspettunu l'estati.

                                                                                              

 

IL MASCHIO LEVIGA 

 

Quando è sera e incomincia la passeggiata 
oh! quanto faccie piene di allegria,
tutti i giorni dell'inveno che è finito 
sono ricordi di un tempo passato,

Maschi e femmine vespini e motorini 
mi sembrano asini senza la coda,
e poi non parliamo del sabato sera 
che se ne vedono di tutti i colori.

Il maschio leviga scarpe e mattoni 
mentre le femmine stanno a sparlare.

Muoviti muoviti perchè il tempo stà già finendo 
datti da fare o! figlia mia,
preparagli una trappola 
attiralo con uno sguardo
perchè se passa l'estate siamo morti. 

Il maschio leviga scarpe e mattoni 
mentre le femmine stanno a sparlare.

Quando poi in agosto arriva la fiera 
oh! quante facce di forestieri,
tutte le feste ora sono finite
arriva l'inverno e c'è ne stiamo rintanati,

Il maschio leviga leviga le strade 
le femmine se ne stanno chiuse nascoste,
il maschio leviga leviga le strade 
le femmine piangono e aspettano l'estate.

Nato a e residente a Caccamo. Diploma solfeggio conservatorio Palermo, Musicista autoditatta (chitarra, armonica a bocca e chiarango (strumento sudamericano) 2 cd all'attivo, autore delle musiche e dei testi. Partecipazione programmi tv.

GTranslate

Chi è online

Abbiamo 437 visitatori e nessun utente online