LIONS CLUB LICATA

ANNO SOCIALE 2009- 2010
Presidente Prof.ssa FRANCA CARRUBBA

MEMORIAL ROSA BALISTRERI 9° EDIZIONE
sezione Canzoni

 MI VOGGHIU ARRIPUSARI 
Liliana Arrigo
canta Elisa Milingi

 

 

 

MI VOGGHIU ARRIPUSARI 

Teresuzza, figghia beddra, 
acchianannu staiu la muntata... 
nicareddra, nun stari siddriata, 
mammareddra, aspetta a la firmata.
Petri petri è l'acchianata 
tutta bizzola è chista strata, 
stanca sugnu di firriari 
ora mi vogliu arripusari.
Senza la matri a ddari cunortu, 
sanguzzu duci, tuttu è mortu, 
ma la leggi di Ddiu, l'accettu, 
e gnutticata, la fini aspettu 
Spettu l'ura ccu l'affannu 
iu la ntisi è cca c'arrispunnu
la cannula si v'astutannu 
ciatu mia sti staiu lassannu.

Teresuzza figghia beddra 
tu si sempri la me nicareddra
iu ti lassu ccu gran pena 
ciatu mia ti vogghiu sirena.
Sugnu grannuzza ma tenini 'mmrazza 
stringimi stritta nda li to 'mmrazza
u Signuruzzu a priari ppi mmia
n'urtimu vasu e cosissia

Teresuzza, figghia beddra, 
acchianannu staiu la muntata... 
stanca sugnu di firriari 
ora mi vogliu arripusari.

                                                                                    

MI VOGLIO RIPOSARE

Teresuccia, figlia bella,
sto salendo gli scalini della vita…
(sono anziana)
piccolina, non stare infastidita,
la tua mamma, aspetta la fermata.
(della vita)
Tutta pietre è la salita,
e sconnessa è questa strada
stanca sono di girare,
ora mi voglio riposare.
Senza la madre che da conforto,
sangue dolce, tutto è morto,
ma la legge di Dio, l'accetto
e nascosta, la fine aspetto.
Aspetto l'ora con l'affanno
io l'ho già sentita
(la morte) è qua e le rispondo
la candela si va spegnendo
respiro mio, ti sto lasciando.
Teresuccia, figlia bella
tu sei sempre la mia piccolina
io ti lascio con grande pena
respiro mio, ti voglio serena.
Sono molto grande, ma tienimi in braccia
stringimi stretta tra le tue braccia
il Signore devi pregare per me
un ultimo bacio e così sia.

Teresuccia, figlia bella,
sto salendo gli scalini della vita… (sono anziana)
piccolina, non stare infastidita,
la tua mamma, aspetta la fermata. (della vita)

 

GTranslate

Chi è online

Abbiamo 263 visitatori e nessun utente online